07/01/12 DJ LUGI birthday bash!

Sabato 7 Gennaio 2012 torna a Firenze, e per la prima volta al Cargo, Dj Lugi, e si porterà dietro il suo set bello carico di “ Soul Combination”, termine coniato da lui stesso assieme alla bravissima Mama Marjas per l’omonimo pezzo realizzato l’estate scorsa, in cui i nostri due beniamini celebravano il loro grande amore per la musica black, definendo così con Soul Combination quel connubio artistico che riesce a confluire al suo interno un mix di stili e sonorità, un viaggio musicale di piena positività tra Hip Hop e Reggae, Funky, e soprattutto “Soul”, perché tutto ciò che riesce a farci divertire, a sorridere, a commuoverci, a scaldarci i cuori, come la musica per l’appunto, alla fin fine nasce sempre dall’anima.

A supportare Lugi in consolle per il Warm Up ci sarà Crazy Kid, attivo da anni in tutta Italia e all’estero nella scena del breaking ed ora cimentatosi anche con l’arte del djing, e come speciale maestro di cerimonia Asso (from Divieto) ..considerato poi che allo scoccare della mezzanotte stapperemo pure lo spumante per festeggiare il compleanno di Lugi..beh..che ve lo diciamo a fare.. “ Benvenuti al Party, Welcome to the Soul Combination! “

INGRESSO GRATIS FINO ALLE 24.00, DOPO 5 €

Dj Lugi bio:

Di origine etiope ma cosentino d’adozione, il rapper, produttore e disc-jockey, Dj Lugi è considerato uno dei fondatori della scena rap/hip-hop italiana e soprattutto calabrese. A Cosenza inizia la sua esperienza con i South posse, prima, e la Minamò , dopo, negli anni ’80-‘90. Lo stile funky e le metriche precise fanno ben presto di Dj Lugi un riferimento per originalità e positività. Diventa ospite costante nei dischi dei maggiori rapper italiani, tra cui Neffa in “Messaggeri della Dopa”, nel ‘96, e “107 elementi”, nel ‘98; su “Novecinquanta” del produttore, Fritz da Cat nel ‘99 e, nello stesso anno, collabora sia come rapper che come Beat-Maker alla produzione, postuma, del disco di Joe Cassano, “Dio Lodato”. È solo nel 2000, però, dopo essersi trasferito a Bologna (dove risiede tuttora), che finalmente realizza il suo primo disco solista “Ca’Pù”, uscito per la Jackpot Recods di Neffa. Recentemente ha prodotto il suo secondo album solista “Lugibello e Lugifero”, nel 2008, in collaborazione con Dj Tib. Il rapporto di collaborazione nasce nel ‘04-’05 con la fondazione della Funky Vag Crew e le famose serate al “ Vag 61” di Bologna assieme ad altri dj del luogo tra cui anche Cripto. Oltre i continui rapporti di collaborazione con molti artisti della scena reggae/hip hop italiano, nel dicembre del ‘09 insieme a un gruppo di rapper, beat maker e dj calabresi realizza “Bidimucchinescia” ep, dispondibile in free download. Sempre nello stesso periodo inizia la collaborazione con Audioplate Records, tramite la costante frequentazione dello “Studio 61”, con cui sono in cantiere nuovi testi e nuovi beats perché….. “Non c’è limite allo show”.

English version

Of Ethiopian origin but Cosenza adoption, rapper, producer and disc jockey, DJ Lugi is considered a founder of rap / hip-hop in particular Italian and Calabrian. In Cosenza began her experience with South posse before, and Minamò, later in the ’80s and ’90s. The funky and precise metrics are soon Dj Lugians a reference for its originality and positivity. Become a constant guest on the records of the major Italian rapper, including Neffa in “I Messaggeri della Dopa” in ‘96, and” 107 Elementi “, in ’98; “ Novecinquanta “, Fritz by Cat’s album, in ‘99, the same year, works both as a rapper and as a Beat-Maker to production, posthumous disc Joe Cassano, “Praise God“. Only in 2000, however, after moving to Bologna (where he still resides), who finally made his first solo album “Ca’Pù” by the Jackpot Recods of Neffa. He recently produced his second solo album “Lugibello and Lugifero” in 2008 in collaboration with Dj Tib. The partnership was born in ’04-’05 with the founding of Funky Vag Crew and evenings at the famous “Vag 61” Bologna with other local DJs including Crypto. Besides the ongoing relationships with many artists of reggae / hip hop Italian, in December of ‘09 with a group of rappers, beat makers, djs, from Calabria, realizes “Bidimucchinescia” ep, provided with address in free download. In the same period, the collaboration with Audioplate Records starts, through the constant attendance of “Studio 61“, which are in preparation for new texts and new beats … .. “There is no limit to the show.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...